MUM & BABY PILATES 0 - 1 anno

martedì 10.30/11.30 

 

Praticato dopo almeno 40 giorni dal parto e dopo almeno 2 mesi in caso di parto cesareo, può essere un percorso dolce e graduale per riorganizzare quelle zone corporee che in gravidanza hanno subito maggiori cambiamenti: pancia, per il controllo del centro del corpo, spalle e schiena, sovraccaricate durante l'allattamento e il cambiamento dello stile di vita, braccia e gambe, rafforzando e allungandone la muscolatura.

Particolare attenzione sarà rivolta al recupero graduale del pavimento pelvico e comunque di tutta quella muscolatura che ha perso tono durante la gravidanza, e il rilassamento di quella che si è contratta eccessivamente.

Concentrazione, respirazione e fluidità dei movimenti sono i segni distintivi di questa disciplina che, partendo da un rafforzamento dei muscoli addominali, ti permette di proteggere la tua schiena, di prevenirne dolori e contrazioni, di ristabilire le sue naturali curve…

Contemporaneamente coinvolgeremo i bambini, svilupperemo l’attaccamento e il dialogo continuo che hanno con voi mamme, forniremo loro un ambiente in cui saranno liberi di muoversi e di rispondere spontaneamente.

Ma quali sono gli esercizi da fare insieme al bebè?

Gli addominali, ad esempio: da sdraiata, piega le gambe e appoggiaci sopra il tuo bimbo, così che ti possa vedere andare verso di lui quando sollevi la testa da terra. Oppure puoi fare le flessioni sulle braccia, a pancia in giù e con le ginocchia appoggiate a terra, mentre il piccolo rimane sdraiato sul tappeto, sotto di te, circondato da cuscini. O ancora il “pli”: in piedi, con i piedi a 45°, tenendo il piccolo in braccio appoggiato al petto, scendi verso il basso contraendo gli addominali e divaricando le ginocchia. 

Per la mamma: serve a contrastare il mal di schiena, allentare le tensioni, recuperare la forma fisica, per la rieducazione pelvica e perienale e attraverso la respirazione raggiungere un profondo rilassamento. E' anche un modo per conoscere altre mamme con i loro bebè con i quali socializzare e scambiarsi consigli.

Per il bebè: serve a rafforzare il legame materno e facilitare l'allattamento, il movimento e le coccole culleranno il bambino fra le braccia della mamma. Questi piccoli e dolci movimenti lo aiuteranno a contrastare le coliche, a sviluppare lo sviluppo psicomotorio e a conciliare il sonno.

 

INFORMAZIONI UTILI:

Durante il corso gli esercizi saranno personalizzati in base al tipo di parto, all'età del bimbo e alle proprie esigenze.

INSEGNANTE:

Claudia Cassano, Dott.ssa in Scienze Motorie

 

Per informazioni e iscrizioni "PuntoDonna" - Via P. Maroncelli, 39 - Forlì

Tel./Fax. 0543/36484 - Sabrina Ravaglia Cell. 335.5898933

E-mail: info@puntodonna.it     www.puntodonna.it

 

23/06/2017 -